lunedì 2 novembre 2015

Recycler o Mulching: tagliamo il prato con un occhio al portafoglio e uno all'ambiente


Recycler o Mulching:

due tipologie di taglio dei prati economicamente valide e rispettose dell’ambiente

Questa speciale tecnologia consente di tagliare finemente l'erba e di ridistribuirla sul prato evitando così la raccolta, questo significa meno fatica, niente sacchi da svuotare, nessun trasporto in discarica e niente più interruzioni.

L'utilità del sistema Recycler o Mulching, però, non finisce con l'azione del taglio, e quindi con il risparmio di tempo ed energia, ma prosegue anche nei giorni successivi. L'erba, infatti, è composta prevalentemente d'acqua ma anche di sostanze come azoto, potassio e fosforo.

Quindi, essendo ridotta in particelle finissime, l'erba si decompone facilmente trasformandosi in ottimo concime naturale e contribuendo anche a ridurre la disidratazione del prato.

Come funziona il Recycler o Mulching? Alcune macchine rasaerba e trattorini specifici hanno uno speciale design della lama che genera un vortice sotto la scocca questo solleva l'erba per ottenere un taglio più preciso ed uniforme.



Gli studi compiuti hanno dimostrato che gli scarti d'erba tagliata possono compiere anche fino a dieci giri nella scocca prima di essere depositati in modo uniforme sul terreno, sminuzzati e pronti a decomporsi velocemente. Ma non è solo la lama a contribuire a questa operazione ,grande importanza hanno infatti i deflettori e i piatti rasaerba che, posizionati strategicamente sotto la scocca dei mezzi, indirizzano più volte gli scarti d'erba tagliata esattamente sulla traiettoria della speciali lame.

In questo modo l'erba viene ripetutamente tagliata fino ad essere ridotta in particelle finissime che vengono poi sospinte a fondo nel tappeto erboso completamente invisibili all'occhio.
E' luogo comune pensare che lasciare l'erba sul prato significhi favorire la formazione di feltro. Il feltro è uno strato compatto che si forma sul tappeto erboso alla base delle piantine d'erba che impedisce il passaggio di acqua, aria e sostanze nutritive soffocando così le radici, ma è scientificamente provato che il sistema Recycler o Mulching non aumenta la crescita del feltro: quest'ultimo, infatti, non contiene tracce di erba tagliata, ma è un fenomeno naturale provocato dalla crescita in senso orizzontale di radici, stoloni e rizomi. Pertanto, eliminare il feltro è un'operazione necessaria e vivamente consigliata per migliorare la salute del prato.
Adottare il sistema Recycler o Mulching è un modo in più per mantenere il vostro tappeto erboso sano e rigoglioso diminuendo l’apporto di sostanze chimiche salvaguardando l’ambiente.

Nessun commento:

Posta un commento